salta la barra Comune di Carmignano  Canali Tematici  Cultura e pari opportunità  Musei e Centri d'arte  Museo Archeologico Artimino "Francesco Nicosia"  Il luogo di Uni”: Poggio Colla, un santuario etrusco nel Mugello

Museo Archeologico Artimino "Francesco Nicosia"

Il luogo di Uni”: Poggio Colla, un santuario etrusco nel Mugello

uni 2017

25 marzo - 3 settembre 2017, Museo Archeologico di Artimino ‘F. Nicosia’

Una base di statua con iscrizione etrusca, pregevoli bronzetti votivi, un bucchero decorato  con una scena di parto unica nel mondo etrusco focalizzano l’attenzione sulle fasi di vita più antiche del santuario etrusco di Poggio Colla, a Vicchio di Mugello, dove gli scavi condotti per 21 anni da un consorzio di università statunitensi (MVAP), sotto la direzione di Gregory Warden (Franklin University Switzerland), hanno evidenziato che il pianoro è stato adibito a luogo sacro in un periodo compreso tra il VII e il II secolo a.C.    Nel sito sono stati individuati diversi contesti rituali, una stele e una base di statua con iscrizioni etrusche che attestano l’importanza della parola scritta già in una fase molto antica. La lettura delle iscrizioni - e in particolare della stele che in un passo sembra indicare appunto ‘il luogo di Uni’- hanno rafforzato l’ipotesi che sull’altura avesse sede anche il culto di una divinità femminile. Fra gli oggetti in esposizione è presente anche una eccezionale testina maschile di bronzo, di età arcaica, che dà la misura della qualità delle importazioni nel santuario. La sua elaborata capigliatura suggerisce che si tratti di una divinità. La mostra è stata curata dal Mugello Valley Archaeological Project (MVAP) e dalla Soprintendenza ABAP per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato ed è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Carmignano.

Visitare la mostra è  una opportunità per conoscere una parte significativa della storia del territorio Etrusco settentrionale e una occasione per ammirare anche le preziose  testimonianze etrusche di Artimino e Comeana.



Mostra aperta fino al 3 settembre




A chi rivolgersi

 Museo Archeologico Artimino "Francesco Nicosia"

Sede
Piazza San Carlo, 3 (Artimino) - 59015 Carmignano (Po)

Telefono
055 8718124
333 9418333 (per prenotazioni visite e attività)

Orario
1 marzo - 31 ottobre
Lunedì - Martedì - Giovedì - Venerdì
ore 9.30 -13.30

Sabato - Domenica e festivi
ore 9.30 - 13.30 / 15.00 - 18.00
Chiuso il Mercoledì

1 novembre – 28 febbraio
Sabato, domenica e festivi
ore 9.30 - 13.30 / 14.00 - 16.00
Dal Lunedì al Venerdì aperto su prenotazione.

Il Museo sarà chiuso nei giorni festivi:
1 gennaio, domenica di Pasqua, 1 Maggio, 1 novembre, 15 agosto, 25 e 26 dicembre, 31 dicembre (se cade di domenica).

Sito web http://www.parcoarcheologicocarmignano.it
E-mail parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it






Data ultimo aggiornamento: 28.03.2017
 indietro  inizio testo
Comune di Carmignano - telefono 055 875011