salta la barra Comune di Carmignano  Canali Tematici  Sanità e sociale  Riguardo al Coronavirus | 关于新型冠状病毒  Spostamenti e autocertificazioni: informazioni utili | Nuovo modulo Autocertificazione

Riguardo al Coronavirus | 关于新型冠状病毒

Spostamenti e autocertificazioni: Modulo Autocertificazione

DOVE FARE LA SPESA
Visto il Decreto Ministeriale del 23/03/20 e il quesito posto al Prefetto dalla Giunta del Comune di Carmignano e la risposta della Prefettura (prot 9520) si precisa quanto segue:
I Carmignanesi, per tutti i servizi essenziali ed esigenze di necessitÓ che Ŕ impossibile soddisfare nell’ambito del territorio comunale di residenza, potranno recarsi nei COMUNI LIMITROFI in particolare per gli spostamenti destinati all’approvvigionamento di generi alimentari potranno recarsi al PUNTO VENDITA PIU' VICINO O ACCESSIBILE ALLA PROPRIA ABITAZIONE, anche se si trova in un comune limitrofo, dandone atto nella nuova autocertificazione.

Leggere con attenzione la comunicazione del Prefetto - consultabile tra gli allegati in fondo a questa pagina informativa

Prorogate fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione e contenimento del contagio fin'ora adottate.
(Decreto Ministeriale del 1.04.2020)
Posso uscire di casa? Cosa si intende per “evitare ogni spostamento delle persone fisiche”?
Gli spostamenti da un territorio a un altro potranno avvenire solo se motivati da esigenze lavorative, o situazioni di necessità o per motivi di salute.
Si deve comunque essere in grado di provarlo mediante autodichiarazione, da rendere seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia.

La veridicità delle autodichiarazioni potrà essere verificata anche con successivi controlli.


Posso andare a trovare altre persone?
No, almeno che non sia una visita motivata da situazioni di necessità. Per esempio figlio che deve andare ad accudire i genitori anziani o malati. Genitore separato che deve prendere o portare i figli a casa dell’altro genitore


Dove posso andare a fare la spesa?
La spesa deve essere effettuata in prossimità della residenza/domicilio, quindi prioritariamente nel proprio comune di residenza, col rispetto delle regole indicate per negozi e supermercati finalizzate ad evitare il sovraffollamento.


Ci saranno posti di blocco per controllare il rispetto della misura?
Si, ci saranno controlli da parte della Polizia municipale e delle forze dell’ordine, chiamati a vigilare sull’osservanza della regola.

La sanzione per chi viola le limitazioni agli spostamenti è quella prevista in via generale dall’Articolo 650 del Codice Penale (inosservanza di un provvedimento di un’autorità: pena l’arresto fino a tre mesi o l’ammenda fino a 260 euro) salvo che non si possa configurare un’ipotesi grave quale quella prevista dall’articolo 452 del codice penale (delitti colposi contro la salute pubblica che persegue tutte le condotte idonee a produrre un pericolo per la salute pubblica).

Risposte alle domande frequenti sul decreto resto a casa - Sito Presidenza del Consiglio





Il nuovo modello di autodichiarazione contiene una voce con la quale l'interessato deve autodichiarare di NON essere sottoposto a misura di quarantena, inquanto risultato positivo al Coronavirus, situazione per cui è prescritto il divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora. Inoltre deve essere dichiarata l'indirizzo di partenza dello spostamento in questione.
(Come da art. 1, comma 1, lett. c del D.P.C.M. 8 marzo 2020)

Il nuovo modello prevede anche che l'operatore di polizia controfirmi l'autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante.
In tal modo il cittadino viene esonerato dall'onere di allegare all'autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.





Documenti scaricabili

inizio pagina





Data ultimo aggiornamento: 03.04.2020
 indietro  inizio testo
Comune di Carmignano - telefono 055 875011