salta la barra Comune di Carmignano  Conoscere Carmignano  Iniziative nel Comune  Intrecci di storie da Prato agli Urali "Gli scialli di Orenburg"

Conoscere Carmignano



Iniziative nel Comune

Intrecci di storie da Prato agli Urali "Gli scialli di Orenburg"


Trame di antico | Mostra aperta fino al 22 luglio

Museo archeologico di Artimino

Mostra temporanea dedicata al tema della tessitura in epoca etrusca: fuseruole, rocchetti, fusi, coltellini per tagliare i fili e tavolette per la tessitura, oltre ad altri monili e un prestigioso set da lavoro da Marsiliana, sono solo alcuni dei preziosi manufatti di epoca etrusca che sarà possibile trovare al Museo archeologico di Artimino nelle teche della nuova esposizione temporanea “Trame d’antico”

Inaugurata il 13 maggio e aperta fino al prossimo 22 luglio. L’allestimento testimonia come l’attività di filatura e tessitura fossero un’arte prettamente femminile, ma non solo. L’analisi comparata dei corredi funebri dei maggiori centri etruschi ha infatti suggerito che vi fosse una distinzione gerarchica del lavoro, si ha infatti una precisa differenziazione tra le donne filatrici, sepolte con il fuso e la fuseruola, e le donne tessitrici che potevano portare con sé nella sepoltura anche coltellini per tagliare i fili, forcelle di bronzo, tavolette e rocchetti per tessere, raramente pesi da telaio.

Progetto

Intrecci di storie da Prato agli Urali - Gli scialli di Orenburg è il titolo generale dell’esposizione che coinvolge Mumat di Vernio, Museo della Badia di Vaiano, Museo della Deportazione e Resistenza, Casa Museo Leonetto Tintori, Fondazione Parsec con Centro di Scienze naturali e Museo di Scienze planetarie, Museo Soffici di Poggio e Museo archeologico di Artimino.

“Trame d’antico” nasce all’interno del progetto di rete Ti porto al Museo ed è resa possibile dalla collaborazione con il Polo Museale della Toscana e il Museo Archeologico Nazionale di Firenze, prestatori dei reperti in mostra.

L'obiettivo è mettere in comunicazione territori, discipline, spazi espositivi ed identità diverse attraverso lo scambio e la circolazione di temi, eventi e pubblico. La rete Ti porto al Museo è un percorso fra storia, cultura, natura ed arte che si snoda attraverso gli 8 musei che ne fanno parte fra Prato e i comuni della Val di Bisenzio e del Montalbano con l'obiettivo di promuovere la conoscenza del ricco e importante patrimonio custodito nei musei coinvolti.

A chi rivolgersi

 Museo Archeologico Artimino "Francesco Nicosia"

Sede
Piazza San Carlo, 3 (Artimino) - 59015 Carmignano (Po)

Telefono
055 8718124
333 9418333 (per prenotazioni visite e attività)

Orario
1 marzo - 31 ottobre
Lunedì - Martedì - Giovedì - Venerdì
ore 9.30 -13.30

Sabato - Domenica e festivi
ore 9.30 - 13.30 / 15.00 - 18.00
Chiuso il Mercoledì

1 novembre – 28 febbraio
Sabato, domenica e festivi
ore 9.30 - 13.30 / 14.00 - 16.00
Dal Lunedì al Venerdì aperto su prenotazione.

Il Museo sarà chiuso nei giorni festivi:
1 gennaio, domenica di Pasqua, 1 Maggio, 1 novembre, 15 agosto, 25 e 26 dicembre, 31 dicembre (se cade di domenica).

Sito web http://www.parcoarcheologicocarmignano.it

E-mail parcoarcheologico@comune.carmignano.po.it






Data ultimo aggiornamento: 19.07.2018
 indietro  inizio testo
Comune di Carmignano - telefono 055 875011