Home Page » Comunichiamo » Notizie dal Comune » Tumulo etrusco di Montefortini | Aperture estive agosto

Tumulo etrusco di Montefortini | Aperture estive agosto

Montefortini
Il principesco Tumulo etrusco di Montefortini č il punto di riferimento essenziale per la conoscenza dello straordinario sviluppo culturale che investe il territorio di Carmignano nel periodo orientalizzante e costituisce uno dei pių importanti monumenti archeologici della Toscana.
La collinetta artificiale, alta oggi dodici metri, ospita due tombe etrusche.
 
La pių antica, collocata al centro, č una tomba a tholos (camera a pianta circolare) con vestibolo rettangolare e cella circolare del diametro di oltre sette metri, con una mensola ricorrente prima dell’imposta della copertura a falsa cupola (640-630 a.C. circa).
Alcuni anni dopo la costruzione della tholos, a seguito di un crollo forse dovuto ad un forte sisma, venne realizzata l’adiacente tomba a camera rettangolare, con monumentale corridoio d’ingresso a cielo aperto in fondo al quale un grande portale consente l’accesso al vestibolo quadrangolare e quindi alla cella, con mensola ricorrente in corrispondenza della parte superiore delle pareti e copertura a lastroni aggettanti a falsa volta.
 
Ingresso gratuito
 
> Mese mese di AgostoGiovedė 4 - 11 - 18 - 25 ore 10.00 - 13.00

Venerdė 5 - 12 - 19 - 26 ore 9.30 - 12.30

Sabato 6 - 13 - 20 - 27 ore 9.30 - 12.30

 

Altre informazioni sul Parco Archeologico di Carmignano

 
Allegato: 8_Loc_Ago2022 (1).pdf (638 kb) File con estensione pdf
mer 03 ago, 2022

Condividi

Eventi correlati

Data: 27-02-2022
Luogo: Museo Archeologico di Artimino
Pronto il programma di iniziative invernali al Museo Archeologico di Artimino!
Le attività laboratoriali sono rivolte ai giovani visitatori che avranno numerose occasione per scoprire e ricreare manufatti e oggetti della civiltà etrusca.
Data: 13-02-2022
Luogo: Museo Archeologico di Artimino
Pronto il programma di iniziative invernali al Museo Archeologico di Artimino!
Le attività laboratoriali sono rivolte ai giovani visitatori che avranno numerose occasione per scoprire e ricreare manufatti e oggetti della civiltà etrusca.