Home Page » Comunichiamo » Notizie dal Comune » MET # Stagione 2021/22 - A teatro in gruppo si spende meno!

MET # Stagione 2021/22 - A teatro in gruppo si spende meno!

met

Mini abbonamento a 4 spettacoli a € 59,00 anziché € 92,00

Prenotazioni entro il 16 novembre 2021

 

Con la possibilità di ritornare a teatro al 100%(seppur con mascherina e green pass) l’Assessorato alla Cultura di Carmignano ripropone il mini-abbonamento a 4 spettacoli teatrali, scelti sotto la guida del brillante regista pratese Massimo Bonechi che per noi ha selezionato 4 perle fra le quali ben 3 “prime assolute”.

Il costo ridotto del pacchetto è riservato ai gruppi, pertanto la nostra proposta è di fare gruppo per usufruire della riduzione di oltre il 60%.

 

Per prenotare inviare breve mail entro il 16 novembre 2021 a: cultura@comune.carmignano.po.it con: nome e cognome – recapito telefonico – comune di residenza

L’iniziativa è attivabile solo al raggiungimento di min. 10 partecipanti.

Il pagamento verrà effettuato solo dopo il raggiungimento minimo per la formazione del gruppo.


Spettacoli:

Mercoledì 2 febbraio 2022 ore 20.45
Teatro Metastasio

“La coscienza di Zeno” di Italo Svevo

Uno spettacolo di Oyes per la regia di Stefano Cordella

Prima assoluta

Per “La coscienza di Zeno” di Svevo, Oyes si concentra sul tempo e sullo stile della narrazione di un uomo cui lo psicanalista ha assegnato il compito di scrivere un diario che ripercorra i punti critici della sua vita, per provare a comprendere l’origine della sua malattia. La sua autoanalisi procede per bruschi arresti e accelerazioni improvvise, dilatando e restringendo il tempo, seguendo il flusso di coscienza e la libera associazione di idee, sempre sul sottile crinale tra sincerità e menzogna.


Mercoledì 16 marzo 2022 ore 20.45

Teatro Metastasio

“Giorni felici” di Samuel Beckett

Uno spettacolo di Massimiliano Civica

Prima assoluta

Una donna è sepolta dentro un monticello di sabbia. Suo marito vive alle spalle della moglie. Lo spettacolo inizia, la donna si sveglia al suono di un campanello, sorride e dice: “Un altro giorno divino”. E affronta una nuova giornata, provando a cavarsela e ad essere felice, come facciamo tutti. Se Winnie non fosse sepolta in quel monticello di sabbia, Giorni felici potrebbe benissimo essere una commedia all’italiana sulla vita di coppia. Quel monticello di sabbia è il colpo di genio di Beckett, quello che permette agli spettatori di scorgere l’assurdità della commedia dei nostri giorni felici.

 

Giovedì 7 aprile 2022 ore 20.45

Teatro Fabbricone

“Bahmuth” di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, Leoni d’oro alla carriera 2018

Spettacolo liberamente associato al Manuale di zoologia fantastica di Borges

Antonio Rezza e Flavia Mastrella, un combinato artistico inimitabile nel panorama teatrale contemporaneo, Leoni d’Oro alla carriera per il Teatro 2018, portano in scena a Bologna Bahamuth, nome che identifica un misterioso pesce legato alla mitologia babilonese.

Attore camaleontico, dotato di un’esplosività unica Antonio Rezza incarna nello spettacolo l’universo sterminato di oggetti a cui dà vita concreta Flavia Mastrella con le sue creazioni.

 

Mercoledì 26 aprile 2022 ore 20.45

Teatro Fabbrichino

“Gli ultimi giorni di Pompeo” di e con M.Bonechi, R.Goretti, G.Rossi

Da un’idea di Riccardo Goretti

Prima assoluta

Omaggio all’omonima opera leggendaria e straziante di Andrea Pazienza, che racconta in modo scomodo, feroce, commovente e sincero fino alla brutalità della discesa nel baratro dell’eroina di una intera generazione. Rispettosi del testo originale fino alla sillaba, la compagnia porta in scena l’opera figlia di grandi slanci politici e culturali e di grandi delusioni con l’amichevole consulenza di Marina Comandini in Pazienza e con la partecipazione speciale di Lucia Poli e David Riondino.

 

Raggiunto il numero massimo di posti

 

Info:
Ufficio Cultura, turismo, sport, comunicazione, politiche giovanili e pari opportunità

Tel. 055 8750231-250-252
dal lun al ven ore 8.30-14.30 - lun e giov giovedì 8.30-17.30
cultura@comune.carmignano.po.it

gio 04 nov, 2021

Condividi