Home Page » Comunichiamo » Notizie dal Comune » RICOGNIZIONE DANNI ALLUVIONE - PRIVATI CITTADINI - Al via i primi rimborsi

RICOGNIZIONE DANNI ALLUVIONE - PRIVATI CITTADINI - Al via i primi rimborsi

domande

Sono in partenza le mail a tutti i cittadini colpiti dall'alluvione del novembre scorso con le indicazioni per fornire i riferimenti per l'erogazione dei primi contributi con risorse della Regione Toscana. 

Come Regione Toscana abbiamo previsto nella procedura anche ulteriori rimborsi per auto, moto e altri beni mobili non rientranti nelle disposizioni nazionali del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile e del Governo, proprio perché stiamo facendo il massimo per aiutare le persone colpite. Intendiamo procedere all’erogazione di un contributo con risorse della Regione Toscana relativo ai danni subiti durante gli eventi meteorologi dello scorso novembre, come stabilito nella Legge Regionale 51/2023 e dalla Delibera di attuazione n.81 del 31/01/2024. Si tratta di un primo contributo, che non esaurisce l’iter dei rimborsi e che potrà sommarsi a ulteriori somme che nel corso dei prossimi mesi verranno messe a disposizione da Stato e Regione.

Tutti i cittadini che hanno regolarmente caricato la loro domanda con il formulario della piattaforma regionale riceveranno una mail in cui vengono spiegate le modalità con cui si potrà comunicare all'amministrazione regionale il proprio IBAN; l'intestatario del conto deve essere necessariamente il beneficiario.

Non sono previsti altri metodi per acquisire il codice IBAN: diffidare quindi di ogni altra eventualità proposta da soggetti esterni alla Regione Toscana.

Maggiori informazioni sulla pagina del Commissario per l'Emergenza  https://www.regione.toscana.it/alluvione2023

 

_________________

 

Attivo il portale della Regione Toscana per la ricognizione dei danni per i cittadini privati colpiti dall'alluvione.

Prorogato fino al 9 febbraio 2024 la possibilità di accedere al servizio online della Regione Toscana di ricognizione e richiesta danni alluvione per i privati.


Si accede al servizio online dal sito della regione Toscana 
o direttamente servizi.toscana.it/formulari (si accede con SPID - CIE carta di identità elettronica o CNS carta nazionale dei servizi)

ATTENZIONE: A fine procedura è possibile scaricare la ricevuta di avvenuto invio con numero di protocollo.
Si ricorda di tenere scontrini e fatture delle spese già sostenute e foto dei danni subiti.

 

Sul portale www.regione.toscana.it/alluvione2023 le FAQ per domande e informazioni sulla compilazione del formulario online necessario per la richiesta danni provocati dagli eventi alluvionali.

Video tutorial

Possibile scaricare il kit tutorial per la compilazione della domanda

 

ASSISTENZA e SUPPORTO ai cittadini per la compilazione Form per la ricognizione danni

E' possibile rivolgersi ai CAAF indicati nell'elenco pubblicato dalla regione Toscana

  • Carmignano CGIL via Baccheretana, 123 servizio su appuntamento chiamando 055 5359081
     

Servizio online di Regione Toscana per ricognizione e richiesta Contributi per l'autonoma sistemazione - CAS all'indirizzo servizi.toscana.it/formulari

lun 12 feb, 2024

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Pubblicata l'Ordinanza del Sindaco n. 159 del 21/11/2923 "Definizione dell'estensione delle aree colpite dall'alluvione e dai dissesti idrogeologici del 2 novembre 2023. Provvedimenti contingibili e urgenti relativi ai fenomeni di franamento ....
mar 21 nov, 2023