Home Page » Servizi » Viabilità » Occupazione suolo pubblico

Occupazione suolo pubblico

tavolinoPer esigenze connesse all’esecuzione di lavori, cantieri edili, traslochi o manifestazioni da tenersi su suolo pubblico, il responsabile/referente deve richiedere al Comune specifica Autorizzazione temporanea alla occupazione di spazi ed aree pubbliche compilando l’apposito modulo di richiesta.Nel caso in cui l’occupazione sello spazio pubblico investa anche la sede stradale, contestualmente è necessario richiedere al Comune anche la emissione di una ordinanza che regolamenti provvisoriamente la viabilità e/o la sosta dei veicoli, come previsto da Codice della Strada.

Il rilascio dell'autorizzazione è subordinato all'attuazione delle normative relative all'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche e del Codice della Strada.

 

La richiesta può essere presentata da tutti i cittadini che necessitano di:

  • manufatti di occupazione spazi ed aree pubbliche temporanei (es. pubblici esercizi, manifestazioni, pedane, tende, fioriere, gazebo/ombrelloni, tavoli e sedie, cavalletti pubblicitari)
  • manufatti di occupazione spazi ed aree pubbliche permanenti (es. cantieri edili per una occupazione superiore all'anno)
  • occupazione spazi ed aree pubbliche temporanee per traslochi.

 

Modalità presentazione domanda

Per richiedere l'autorizzazione occorre presentare il - modulo di domanda (in triplice copia) presso lo Sportello al SORI - Carmignano.


Costi
Il richiedente deve provvedere al pagamento della TOSAP nella misura di € 0,52 mq per ogni giorno di occupazione.

L’intera gestione dell’imposta comunale sulla pubblicità e delle pubbliche affissioni per conto del Comune di Carmignano è affidata a So. Ri. SpA  di Prato.

 

Sportello So.RI a Carmignano e Seano

Sito web http://www.so-ri.it/
E-mail frontoffice@so-ri.it
PEC sori@legalmail.it

Condividi